Home Cronaca Cronaca Genova

Irregolare e mai rimpatriato: rapinava le donne in via Balbi. Preso 27enne del Gambia

0
CONDIVIDI
Centro storico, stazione Carabinieri Ge-Maddalena (foto d'archivio)

L’altra notte un africano, in via Balbi a Genova, ha minacciato e rapinato una 25enne genovese, alla quale ha rubato la somma di 100 euro, dileguandosi poi nei caruggi.

Ieri, i carabinieri della Stazione di Ge- Maddalena, dopo una rapida attività d’indagine, hanno rintracciato il malfattore, nascosto all’interno di un locale abbandonato in via Balbi, che utilizzava come ricovero di fortuna.

Si tratta di un 27enne del Gambia, irregolare, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, che a seguito dei riscontri investigativi è stato sottoposto a fermo di P.G., poi convalidato in arresto per il reato di rapina.

Inoltre, durante l’indagine, sono emersi elementi per i quali lo straniero è stato ritenuto responsabile di due furti aggravati commessi in via Gramsci e in via S. Sabina nei confronti di un 35enne di Piacenza, al quale aveva scippato lo zaino contenente documenti, soldi e vari effetti personali e ad una 30enne genovese, alla quale aveva rubato la borsa con il telefono cellulare e i documenti.

Materiale e denaro recuperati, al momento sono stati sottoposti a sequestro.

Il 27enne è stato rinchiuso nel carcere di Ge-Marassi.