Home Politica Politica Genova

Intimidazioni e offese a Garassino: zecche rosse, io vado avanti senza paura

0
CONDIVIDI
Genova: Intimidazioni, insulti e offese all'assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino

“Questa è la democrazia delle zecche rosse. Imbrattano e insultano ma noi andiamo avanti senza paura”.

E’ il commento dell’assessore alla Sicurezza del Comune di Genova Stefano Garassino (Lega) alle scritte intimidatorie e offensive, comparse nei giorni scorsi a Voltri.

Molti genovesi che hanno visto le scritte e la foto pubblicata sul web, hanno testimoniato la loro solidarietà all’assessore leghista anche sui social network: “Questa è l’ennesima dimostrazione di come la sinistra abbia ridotto il cervello dei suoi giovani a Genova”.