Home Cronaca Cronaca Genova

Incendio via Piantelli, poliziotti eroi salvano ma rimangono intossicati

0
CONDIVIDI
Pronto soccorso ospedale Galliera (foto d'archivio)

Questa notte i poliziotti delle volanti sono intervenuti dopo che era divampato un incendio in uno stabile di via Piantelli.

Gli agenti, giunti sul posto contemporaneamente ai vigili del fuoco, hanno subito realizzato che la situazione era molto critica.

Le fiamme avevano già completamente distrutto un appartamento al quarto piano e stavano coinvolgendo anche le abitazioni vicine, come testimoniato dalle continue esplosioni dei vetri e dalla caduta di residui infuocati.

Immediate sono scattate le operazioni di sgombero del palazzo rese ancor più difficili dalla coltre di fumo che limitava la vista e ostacolava la respirazione degli operatori.

Ciò nonostante, i poliziotti sono riusciti a portare in salvo un uomo cardiopatico che aveva riportato una lesione alla caviglia e due anziane disabili.

Purtroppo nell’incendio ha perso la vita una genovese di 73 anni residente nell’appartamento da cui hanno avuto origine le fiamme.

Quattro poliziotti intossicati dai fumi respirati, una volta terminato lo sgombero e messo in sicurezza tutti i residenti, sono stati trasportati presso il pronto soccorso dell’ospedale Galliera per essere sottoposti a terapia di assunzione d’ossigeno.