Home Consumatori Consumatori Genova

Inaugurata la passerella a sbalzo in via Bettolo a Camogli

0
CONDIVIDI
Francesco Olivari, sindaco di Camogli

La passerella a sbalzo realizzata in Via Bettolo a Camogli è stata inaugurata lunedì 12 luglio alle ore 18.30.

La passerella a sbalzo collega l’incrocio di via Lorenzo Bozzo con l’area di fronte all’ Istituto Nautico, consentendo ai pedoni di raggiungere piazza Matteotti in sicurezza. Il costo complessivo dell’opera è di oltre 190 mila euro.

La nuova passerella ha una larghezza di cm 115, per cui i pedoni potranno transitare in sicurezza, senza occupare la sede stradale, come succedeva in passato. L’ampiezza della carreggiata risultava ridotta a soli 15 cm, pochi per poter camminare in sicurezza ad un singolo pedone. Gli automobilisti avranno, anch’essi una guida più agevole e sicura.

Il numero dei parcheggi adiacenti alla passerella, risulta invariato, mentre è aumentato di tre unità nel tratto compreso tra l’Istituto Nautico e via Rosselli. Si sono occupati del progetto esecutivo l’Ingegner Giovanni Mezzano, il Perito Francesco Sortino e i Geometri Gianfranco Maggiolo. Andrea Brignole, ha coordinato anche la sicurezza dei lavori.

La società Metallica s.r.l. di La Spezia ha fornito e installato la ringhiera. L’ impresa Casone Group s.r.l. di Firenzuola ha fornito la pavimentazione in pietra. Giovanni Mezzano ha diretto i lavori, Gian Romeo Traversone ed Enrico Barattini, sono i titolari dell’impresa che ha realizzati l’intera opera.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione Francesco Olivari, sindaco della città di Camogli, agli Assessori Elisabetta Anversa, Italo Mannucci e Tino Revello e Anna Arnoldi, presidente del Consiglio. Erano presenti Maurizio Canessa e Nicolò Pozzo dell’Ufficio Tecnico del Comune e Antonio Santacroce, Com.te della Polizia Municipale. Erano presenti il Com.te dei Carabinieri Matteo Torri, il Com.te della Capitaneria di Porto Mario Zappalà. ABov