Home Consumatori Consumatori Genova

Il programma della 2° settimana di Big November a Genova

0
CONDIVIDI
Il programma della 2° settimana di Big November a Genova

Domani a Palazzo Ducale la conferenza di Stefano Boeri su “Architettura e comunità”.

“Big November 5 – Spazio e Società”, la rassegna di architettura organizzata dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova, propone lunedì 11 novembre alle ore 21 alla Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, uno degli appuntamenti più attesi dell’intero programma: la lecture di Stefano Boeri “Architettura e comunità: idee e progetti per un futuro istantaneo”. Come tutti gli appuntamenti di Big November, l’evento è a ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Stefano Boeri è architetto e urbanista, professore ordinario al Politecnico di Milano e visiting professor in diverse università internazionali. A Shanghai dirige il Future City Lab alla Tongji University: un programma di ricerca post-dottorato che esplora il futuro delle metropoli contemporanee dal punto di vista della biodiversità e della forestazione urbana. Nel novembre 2018, Boeri è stato co-chair del comitato scientifico del primo World Forum on Urban Forests, organizzato a Mantova insieme alla Fao. Dal 2018 è presidente della Fondazione La Triennale di Milano. Recentemente è risultato vincitore, con “Il Cerchio Rosso”, del concorso internazionale di progettazione per la realizzazione del parco urbano destinato a sorgere sotto al nuovo viadotto autostradale disegnato da Renzo Piano.

Il lavoro dello studio Stefano Boeri Architetti spazia dalla produzione di visioni urbane e architetture, all’interior e product design, con un costante focus sulle implicazioni geopolitiche e ambientali dei fenomeni urbani. L’attenzione al rapporto tra città e natura ha portato, nel 2014, all’ideazione del Bosco Verticale di Milano, il primo prototipo di edificio residenziale sostenibile con facciate ricoperte da 800 alberi e oltre 20mila piante. Lo studio – con sede a Milano e uffici a Shanghai e Tirana – sta lavorando a progetti internazionali di forestazione urbana a Parigi, Losanna, Utrecht, Eindhoven e Nanchino e a diversi modelli di Forest Cities in tutto il mondo.

“Big November 5 – Spazio e Società”: gli altri appuntamenti della seconda settimana

Lunedì 11 novembre alle ore 10 al Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, “Città d’Acqua”, evento a cura della Biennale di Pisa III edizione, Tempodacqua, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Genova: un confronto tra le quattro città delle storiche Repubbliche Marinare – Genova, Pisa, Venezia, Amalfi – e altre due città di mare come Trieste e Marsiglia, per  una “geografia” dell’acqua differente da oriente a occidente e da nord a sud. Incontro coordinato da Paola Pierotti con Alfonso Femia, direttore della Biennale di Pisa.

Martedì 12 novembre alle ore 15 al Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, il convegno “Milano: il futuro della città dalla rigenerazione degli scali ferroviari dismessi. Il ruolo dei concorsi di architettura”, il concorso internazionale di progettazione di un masterplan per la rigenerazione degli scali milanesi raccontata dai protagonisti: l’amministrazione pubblica, i soggetti privati promotori, i coordinatori della procedura, i progettisti vincitori, OMA e Temporiuso. Introduce e coordina Diego Zoppi del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Mercoledì 13 novembre alle 17,30 presso la sede dell’Ordine degli Architetti in piazza San Matteo 18, la conferenza in lingua inglese “Trasparenza spaziale e interazione sociale” tenuta da Camilo Rosales, docente alla Florida International University e autore di ricerche sulle transazioni tra uomo e ambiente che coinvolgono questioni di ecologia, sostenibilità e percezione ambientale.

Giovedì 14 novembre alle 17,30, presso l’Aula Benvenuto del Dipartimento di Architettura e Design in piazza Sarzano, “Giancarlo De Carlo, Quattro lezioni su città e territorio”, presentazione dell’omonimo volume, edito da Quodlibet, che raccoglie le trascrizioni, fino ad oggi inedite, delle lezioni tenute da De Carlo a Genova nel 1993, al termine della propria carriera accademica. Intervengono Silvio Ferrari, Manuel Orazi, Clelia Tuscano.

Venerdì 15 novembre alle 17,45 alla Scuola Politecnica dell’Università di Genova in Stradone Sant’Agostino 37, l’inaugurazione della mostra “Eduardo Vittoria: studi, ricerche e progetti” a cura di Massimo Perriccioli e Pietro Nunziante: il progetto di architettura come continua sperimentazione fra industria e artigianato, dagli interventi di edilizia sociale al Centro Studi per Adriano Olivetti a Ivrea. La mostra, realizzata in collaborazione con il Dipartimento Architettura e Design di Genova, rimarrà aperta dal 18 al 21 novembre dalle ore 15 alle 19.

Il programma completo di “Big November 5 – Spazio e Società” è disponibile sul sito dell’Ordine degli Architetti e sul sito della Fondazione; informazioni utili sugli eventi, foto e video saranno inoltre diffusi sui profili social unificati di Fondazione e Ordine degli Architetti, presenti sia su Facebook che su Instagram come “Architetti Genova”.