Home Economia Economia Mondo

Il Padiglione Italia orgnizzato da Ice ed Ucina all’Ibex Show a Tampa

0
CONDIVIDI
L'Ibex Show a Tampa in Florida

A Tampa, in Florida, ha inaugurato ieri, l’Ibex Show (2-4 ottobre 2018) organizzato da NMMA (National Marine Manufacturers Association) e RAI Amsterdam, primo appuntamento autunnale del piano export per UCINA Confindustria Nautica dopo il 58°Salone Nautico conclusosi la settimana scorsa.

Nell’ ambito del piano 2018/2019 per il sostegno all’ export, realizzato grazie alla conferma da parte del Ministero dello Sviluppo Economico del Piano straordinario di promozione del Made in Italy, UCINA Confindustria Nautica organizza a Tampa il primo Padiglione nazionale, con una rappresentanza qualificata delle aziende italiane leader di mercato nel segmento degli accessori e della componentistica: Besenzoni, F.lli Razeto&Casareto, Gianneschi Pumps and Blowers, Idromar International.

Gli Stati Uniti, dove a seguire si terrà il Fort Lauderdale Boat Show (31 ottobre – 4 novembre) con la presenza di una collettiva di aziende italiane sempre organizzata da ICE Agenzia in collaborazione con UCINA, rappresentano il primo mercato mondiale per numero di diportisti, di imbarcazioni prodotte, e per giro di affari generato dal settore.

Dopo l’Ibex Show di Tampa e il Fort Lauderdale Boat Show, la stagione autunnale si chiuderà con la tradizionale e consolidata presenza al METS Trade di Amsterdam dal 13 al 15 Novembre 2018. Qui UCINA Confindustria Nautica organizzerà, sempre in collaborazione con Agenzia ICE, il padiglione nazionale Italia con 70 aziende nelle Hall1 e 5 su di un’area espositiva di 1650 mq e 16 aziende nel padiglione superyacht.

L’attività di internazionalizzazione proseguirà nel 2019, il cui primo appuntamento è fissato dal 19 al 27 gennaio al Boot di Düsseldorf, il salone che ogni anno inaugura la stagione nautica internazionale.