Home Cultura Cultura La Spezia

Halloween alla fortezza Firmafede alla ricerca di misteriose presenze con Epas

0
CONDIVIDI
Halloween alla fortezza Firmafede alla ricerca di misteriose presenze con Epas

Trascorrere la notte di Halloween tra le mura della Fortezza Firmafede di Sarzana, alla ricerca di misteriose presenze.E’ questa la “Ghost Adventure Night”, in programma giovedì 31 ottobre.

Un’iniziativa organizzata dal Polo museale della Liguria, dal Comune di Sarzana e dalla società Earth con l’accompagnamento dei ricercatori di Epas, European Paranormal Activity Society, associazione che da anni si dedica allo studio dei fenomeni paranormali.

Halloween alla fortezza Firmafede alla ricerca di misteriose presenze con Epas

I partecipanti si addentreranno tra i corridoi del forte utilizzando le sofisticate attrezzature abitualmente impiegate dai ricercatori durante i loro sopralluoghi: speciali fotocamere a infrarossi, telecamere termiche, rilevatori di campi elettromagnetici, registratori in grado di captare voci da altre dimensioni.

Evento analogo costituente un momento di svago e curiosità sarà effettuato nel arco pomeridiano rivolto ai ragazzi più giovani ed ai bambini che oltre ad immergersi fra antiche mura conosceranno attraverso un approccio interattivo leggenda, storia e curiosità del loro paese.

“La ricerca paranormale è troppo spesso oggetto di dannose spettacolarizzazioni – spiegano Massimiliano Maresca e Giuseppe Ferrara, rispettivamente presidente e vicepresidente di Epas – noi da sempre ci sforziamo di mantenere un approccio il più scientifico possibile. Iniziative come questa ci permettono di far conoscere il sincero interesse che sta alla base di questa cultura”.

“In questa missione di promozione culturale rientra anche la corretta divulgazione dell’indagine paranormale. La nostra – continuano Maresca e Ferrara – è una passione e come tale la coltiviamo con onestà intellettuale, sforzandoci di restare ancorati alle prove e partendo sempre da un’impostazione scettica”.

Halloween alla fortezza Firmafede alla ricerca di misteriose presenze con Epas

I partecipanti avranno così la possibilità di visitare la fortezza in notturna, ammirando la maestosa struttura in una veste inedita e suggestiva.

Allo stesso tempo cercheranno di rilevare ogni possibile traccia inspiegabile e anomala, partecipando attivamente all’indagine insieme ai tecnici Epas.

“Eventi come questo – precisano Maresca e Ferrara – rappresentano per noi occasioni importanti. Abbiamo infatti l’opportunità di mostrare alle persone che la vera ricerca paranormale è una disciplina seria, lontana dalle spettacolarizzazioni del web e della tv.

Si basa sulla raccolta di dati, sull’utilizzo di strumenti sofisticati e su un approccio il più scientifico possibile: se una porta si chiude da sola, prima di tutto pensiamo a una corrente d’aria.

Se poi la logica e la fisica non sono in grado di spiegare un determinato fenomeno allora classifichiamo quest’ultimo come anomalia. Non siamo ghost hunter e non siamo alla ricerca di notorietà: la nostra è una passione che coltiviamo in modo disinteressato e che amiamo condividere con chiunque voglia approcciarsi a questo mondo anche per semplice curiosità”.

La quota di partecipazione è di 6 euro, ridotta a 4 euro per i ragazzi dai 12 ai 18 anni. Il tour sarà suddiviso in due turni: il primo con inizio alle 21,30, mentre il secondo alle 23.

Per i giovanissimi, dai 7 ai 12 anni, è prevista invece una visita pomeridiana, ovvero la Ghost Adventure Junior. In questo caso la quota di partecipazione è di 7 euro, 3 euro per gli adulti accompagnatori.

Il primo turno sarà alle 16 mentre il secondo alle 17,30.

Per entrambi gli eventi è obbligatoria la prenotazione collegandosi al sito web http://www.fortezzafirmafede.it