Home Cultura Cultura Genova

Geronimo Stilton al Galata Museo del Mare

0
CONDIVIDI
Galata Museo del Mare in compagnia di Geronimo Stilton

UNA STAGIONE DI EVENTI AL GALATA MUSEO DEL MARE IN COMPAGNIA DI GERONIMO STILTON

SABATO 13 LUGLIO IL PROSSIMO EVENTO STRATOPICO

FINO AD OTTOBRE  APPUNTAMENTI IN MUSEO CON UNA GUIDA D’ECCEZIONE PER I PICCOLI VISITATORI

Fino ad ottobre 2019, un sabato al mese dalle 15 alle 17, dopo una divertente animazione presso l’Auditorium, Geronimo Stilton in pelliccia e baffi incontrerà “muso a muso” il giovane pubblico del Museo. Le ultime tre date in calendario in cui i bambini potranno incontrare il topo giornalista più amato dai bambini di tutto il mondo sono: il 13 luglio, il 14 settembre e il 12 ottobre.

Dopo le collaborazioni con il MUDEC di Milano, il sito Unesco Pompei, Ercolano, Torre Annunziata e il Museo Leonardiano di Vinci, direttamente da Topazia, il Direttore dell’Eco del Roditore è sbarcato al Galata Museo del Mare.

I giovani visitatori del Museo possono scoprire curiosità e segreti sul rapporto vitale tra uomo e mare – ripercorsi grazie alle ricostruzioni a grandezza reale, alle postazioni multimediali interattive e ai 4.300 oggetti originali esposti nelle sale del Galata –   attraverso 15 tappe con pannelli esplicativi a misura di bambino e la piantina stratopicaricevuta all’ingresso.

L’obiettivo per ogni giovane visitatore è quello di ottenere l’attestato di vero “Capitano del Tempo”, annotando sul Diario del Capitano le soluzioni a tutti i piccoli giochi e agli indovinelli da affrontare nel corso della visita. Il progetto è nato per avvicinare i più piccoli, in modo creativo e innovativo, al fascino e all’avventura che ogni museo può regalare grazie al viaggio di scoperta, nel tempo e nello spazio, che offre ad ogni visitatore, da 0 a 99 anni!!

Il progetto “Alla scoperta del Galata con Geronimo Stilton” è stato realizzato da Atlantyca, l’azienda milanese che ne gestisce i diritti editoriali internazionali, di animazione e di licensing, in collaborazione e per conto di Costa Edutainment e del Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni.

Con oltre 161 milioni di libri venduti nel mondo e tradotti in 49 lingue ed editi in Italia da Edizioni PIEMME, Geronimo Stilton è diventato un importante fenomeno internazionale non solo nell’ambito della letteratura per l’infanzia, ma anche della promozione all’educazione culturale dei suoi lettori.

Aperto nel 2004, anno di Genova Capitale Europea della Cultura, oggi il Galata è il più grande museo marittimo del Mediterraneo, innovativo e tecnologico. La costruzione di vetro e acciaio, opera dell’architetto spagnolo Guillermo Vasquez Consuegra veste di nuovo il più antico edificio della Darsena, un tempo Arsenale della Repubblica di Genova dove venivano costruite, armate e varate le galee. Il Museo è curato dal Mu.MA e gestito da Costa Edutainment.

Il percorso a misura di bambini nel dettaglio:

All’ingresso del Museo, nella nuova hall “galattica” dove i visitatori – da aprile 2018 – possono ammirare un faro fanale alto 10 metri con una lente di Fresnel che illumina l’intero spazio, 4 imbarcazioni storiche, il nuovo bookshop “la Bussola delle Idee” sui temi del mare, un bar e un ristorante che richiamano il sottomarino 518 ormeggiato in Darsena –un pannello introduttivo accoglie ed introduce i piccoli visitatori.

La prima tappa dedicata al Grande Esploratore è al piano terra nella Sala Cristoforo Colombo, dove i bambini possono approfondire la conoscenza di un vero “topo” di mare qual è stato il navigatore genovese. Qui Geronimo Stilton invita il pubblico ad esplorare la sala e ad aiutarlo a risolvere la prima di tredici attività sul Diario del Capitano del Tempo.

Si prosegue sempre al piano terra per arrivare alla seconda e terza tappa nella Sala della Galea dove i visitatori scoprono la “Vita da galeotto” e si mettono alla prova con diverse attività. Il quarto appuntamento è al primo piano, sala 8 dedicata ai “Fanali e remi”, dove tra curiosità ed enigmi si scoprono le origini di fanali e remi e si fa conoscenza di un altro importante personaggio genovese protagonista della quinta tappa: Andrea Doria, il famoso ammiraglio della Repubblica di Genova.

Alla scoperta dell’importanza degli Atlanti e dei Globi è dedicata la sesta tappa, mentre nella settima Geromino invita a provare una stratopica esperienza di realtà virtuale offerta nella Sala della Tempesta.

Alla scoperta degli strumenti nautici è dedicata l’ottava tappa del percorso situata al secondo piano, mentre nella nona si apprende la storia dei brigantini ottocenteschidavanti alla fedele ricostruzione del brigantino Anna. Si completa il secondo piano con la tappa n. 10 dedicata al cantiere navale.

Salendo di piano, nella sezione MeM Memorie e Migrazioni, il topo giornalista – pannello n.11 –  invita a munirsi di passaporto e di biglietto di viaggio per andare alla scoperta degli “Emigranti di ieri e di oggi”.

“Adesso prova tu”, la postazione n.12 si trova sul ponte di coperta presso la Sala degli Armatori. Grazie ad un simulatore di navigazione è possibile provare ben tre missioni diverse: raggiungere una nave in ingresso al porto di Genova al comando di un’unità dei piloti del porto, effettuare una manovra di accosto/ormeggio con una nave mercantile nella banchina del porto di Genova, prestare assistenza a una nave mercantile a bordo di un rimorchiatore.

Postazione n.13 “Missione Sommergibile” situata presso il “Pre show del Nazario Sauro”, una vera e propria scuola per sommergibilisti utile per chi vorrà visitare il vero sommergibile ormeggiato in Darsena davanti al Galata Museo del Mare. Geronimo Stilton saluta i piccoli visitatori al 4 piano, quattordicesima tappa, con l’ultimo pannello del percorso stratopico a misura di bambino.

Per informazioni 

ATLANTYCA. Luana Solla |  luanasolla@atlantyca.it | M. +39 334 3369695

MUSEO GALATA COSTA EDUTIANMENT

Eleonora Errico |  stampagalata@costaedutainment.it | P. +39 0102345322