Home Cronaca Cronaca Genova

Genovese trovato in via XX Settembre mentre spinge moto rubata

0
CONDIVIDI
Emergenza sanitaria per un trapianto: l’aiuto della Polizia spezzina

Intorno alle 3 di quuesta notte i poliziotti dell’UPGSP hanno denunciato un genovese di 25 anni per furto aggravato.

Il giovane è stato “pizzicato” da una volante mentre stava spingendo un motociclo rubato, sprovvisto di batteria, lungo via XX Settembre.

Una volta fermato, il giovane ha cercato di  giustificarsi dichiarando che il mezzo era di proprietà di un suo parente.

A quel punto gli agenti hanno effettuato un controllo rintracciando l’effettiva proprietaria, che ha poi riferito ai poliziotti che la moto era parcheggiata in Piazza Dante in quanto non funzionante.