Home Spettacolo Spettacolo Genova

Genova Lions for children pro Gaslini con Massimo Giletti

0
CONDIVIDI
Genova Lions for children pro Gaslini con Massimo Giletti

GENOVA LIONS FOR CHILDREN, IL DEBUTTO E’ IN PASSERELLA

La moda di Adaesse in una serata evento condotta da Massimo Giletti pro Gaslini

Venerdì 11 ottobre a Palazzo della Torre

Debutta in passerella venerdì 11 ottobre a Palazzo della Torre Genova Lions for Children, il club del distretto Lions 108 Ia2 a sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza presieduto dalla dottoressa Carla Ribeca, socia fondatrice e presidente de “La rianimazione dei bambini” associazione di volontariato, che si occupa di raccogliere fondi e sostenere figure professionali in carico al reparto di Terapia intensiva neonatale e pediatrica dell’Ospedale Gaslini di Genova.

L’evento, presentato da Massimo Giletti, avrà inizio alle 20 con un’anteprima dedicata alla moda-bimbi, curata da “La gatta in Albaro”, per proseguire con il defilé dell’Atelier Adaesse, sartoria specializzata in abiti da cerimonia, pret-a-porter e creazioni su misura. Saranno venti clienti a diventare eccezionalmente mannequin per una buona causa, finanziare parte del progetto di adeguamento della sala procedure all’interno della Terapia Intensiva della Rianimazione dell’Ospedale Gaslini. Il progetto – con interventi a step per un costo stimato tra i 30 e i 50mila euro – prevede l’acquisto di arredi e attrezzature che garantiscano a pazienti particolarmente delicati, come neonati prematuri anche molto piccoli, procedure con standard tecnici e qualitativi adeguati.

I biglietti per la serata, del costo di 35 euro, comprendono anche light dinner e intrattenimento musicale, e sono in vendita presso l’Atelier Adaesse, in via Bocchella 4r, La Gatta in Albaro in via Albaro 25r, Rosellini in via Cesarea 48r e, esclusivamente per la serata a partire dalle 19 fino a esaurimento dei biglietti disponibili, a Palazzo della Torre in via Romana di Quarto 103.

Sponsor della serata e della lotteria di beneficenza dove saranno messi in palio vestiti, gioielli, prodotti e servizi di alta qualità sono Adaesse, l’Associazione no profit “Tutti per Atta”, Chiurchi-Expert, Diopter ottica Masini, Anna Gugliandolo, fotografa, Health and Beauty di Stefania Magni, Kaysun Point di Carmela Boccaccio, Lino Gaffeo del Casale Fbc, La gatta in Albaro, gioielleria Natoli, pasticceria Guano di Torriglia e Roberto Barbieri, parrucchiere in Albaro.