Home Sport Sport Genova

Genoa-Spezia 0-1, il presidente rossoblu Zangrillo: Prenderemo misure tempestive

0
CONDIVIDI
Speranza positivo al covid, Zangrillo: Auguri, prova mascherine inutili
Alberto Zangrillo

Ieri sera al termine del derby perso contro lo Spezia a presentarsi in sala stampa è stato il presidente del Genoa Zangrillo.

“Sono molto amareggiato e dispiaciuto, per i nostri tifosi e per me. Perché è una serata negativa in un momento molto difficile. Probabilmente è uno dei momenti più difficili degli ultimi anni per il Genoa”. Ha dichiarato a fine gara il presidente Alberto Zangrill.

“Ma se mi demoralizzassi in una serata così, avrei potuto fare a meno di accettare l’incarico quando mi è stato proposto. Lo spettro Serie B? Abbiamo messo in conto tutto. Il mister in discussione? Faccio un esempio: quando qualcosa non va in reparto, non facciamo fuori il primario. Tutti noi siamo in discussione, io il primo. L’analisi del momento difficile riguarda tutti, perciò anche l’allenatore e i giocatori. Tutti.

Adesso dobbiamo essere attivi sul mercato per correggere una situazione che effettivamente sta diventando difficile”.

Parole che Zangrillo in parte ribadisce in conferenza stampa poco dopo . “Mi sento di dire che siamo tutti consapevoli del momento critico difficile e negativo, che impone delle misure efficaci e soprattutto tempestive-ha aggiunto Zangrillo -. Il tecnico? Non sta a me parlare dell’allenatore. L’allenatore è uno degli elementi che dobbiamo andare a considerare . Oggi io sono sul banco degli imputati ma siamo veramente tutti persuasi che si possa far meglio”.