Home Sport Sport La Spezia

Genoa-Spezia 0-1, Hugeux: Vittoria dal gusto particolare

0
CONDIVIDI
Mercato Spezia, Kovalenko in arrivo dall'Atalanta
Spezia Calcio

Alla sua prima panchina aquilotta, in assenza dello squalificato Thiago Motta, Alexandre Hugeux porta a casa tre punti fondamentali nel derby; le sue parole nel post-partita:

“Questa vittoria ha un gusto particolare, fa bene alla squadra, allo staff, ai tifosi e alla città. Questa è una serata di festa, siamo contenti del risultato, ma la stagione è ancora lunga e la lotta per la salvezza sarà dura, noi torneremo subito al lavoro per continuare su questa strada.

Sicuramente possiamo fare meglio per giocare con più serenità, nel primo tempo abbiamo avuto più occasioni, nel secondo tempo abbiamo faticato un po’ di più, ma siamo un gruppo giovane che ha tanta voglia di crescere e migliorare insieme. Abbiamo lavorato duramente questa settimana, eravamo pronti ad affrontare questa partita e quello di questa sera è stato un regalo che la squadra ha fatto a tutti noi.

Sono convinto che abbiamo fatto un salto in avanti, è importante per noi restare al passo con le squadre sopra di noi in classifica, e i tre punti guadagnati questa sera ci regalano speranza per la prossima parte di campionato. Il Milan sarà un avversario difficile che sta giocando molto bene, ma i tre punti di questa sera sicuramente ci danno più energia per affrontare al meglio questa settimana e la sfida che ci aspetta.

Per quanto riguarda il mercato siamo consapevoli della situazione in cui ci troviamo, ma siamo totalmente soddisfatti dei giocatori che abbiamo a disposizione e faremo del nostro meglio per continuare a dimostrare le loro qualità in campo.

Non ho ancora visto Thiago, ma sicuramente sarà molto contento della prestazione dei ragazzi, e immagino che sia anche dispiaciuto di non poter essere sceso in campo a festeggiare con loro dopo il fischio finale.

Per me è stata un’esperienza stupenda, ho vissuto ogni momento al 100%, e sono contento di aver partecipato a questa grande vittoria.”