Home Sport Sport Genova

Genoa quarto per media punti con Ballardini

0
CONDIVIDI

Ci sono numeri che raccontano più delle parole. Inquadrano il periodo, sfrondano le incertezze. Come la media punti che mister Ballardini ha appioppato al Vecchio Balordo dal suo ritorno sulla panchina rossoblù, per la terza volta in carriera. Una cura rigenerante.

Quindici punti in otto partite: la media di 1,88 a incontro. Solo tre squadre, Juventus, Napoli e Udinese, sono riuscite a fare meglio. Poi. E poi i quattro match consecutivi senza subire reti: un dato che non si verificava da 54 anni. Lo stesso score è patinato sulle foto delle ultime quattro gare in trasferta. Così come il primato di minor reti subite, appena tre, in questo arco temporale nella Serie A Tim. Oppure il posizionamento tra le migliori tre difese in trasferta a livello europeo, grazie al contributo di tutto il collettivo, considerando le statistiche dei cinque maggiori campionati professionistici nel continente. Tra le curiosità che balzano agli occhi, resta l’elemento delle sostituzioni effettuate. Non di per sé un merito in queste 20 partite sotto la gestione del tecnico Juric e quindi di Ballardini. Il Genoa rientra infatti nel novero delle poche squadre ad aver sempre sfruttato la possibilità dei tre cambi a partita.