Home Sport Sport Genova

Genoa, Criscito: Voglio rimanere per portare il Grifone in A

0
CONDIVIDI
Genoa, la retrocessione in B porterà cinque addii eccellenti
Mimmo Criscito

Dopo la discesa negli inferi il capitano Criscito non ha dubbi sul suo futuro e sulla sua volontà di voler restare al Genoa anche in Serie B.

“Se ci sarà spazio per me? Io lo spero, sono a disposizione – ha detto – Ho ancora un anno di contratto e vorrei riuscire a dare una mano per l’immediato riscatto”. La società pare avere comunque l’intenzione di creare una squadra in grado di poter competere al meglio per la promozione in Serie A già nella prossima stagione in B: “Ancora non ho parlato con la società, penso lo faremo nei prossimi giorni – ha aggiunto Criscito – Ci siederemo intorno a un tavolo per parlare del futuro. Io sono a disposizione, voglio ancora poter dare una mano al Genoa”.

Il capitano del Genoa dà un po’ la colpa alla gestione societaria per quanto riguarda gli innesti di giocatori e allenatori, di cui tre cambiati nel corso di una sola stagione. “Per quello che abbiamo fatto sul campo quest’anno meritiamo la Serie B” ha detto senza mezzi termini. E pensare che nell’ultmo mercato di gennaio il suo destino sembrava ormai segnato. Il Toronto FC aveva messo sul piatto un ingaggio biennale da 2,5 milioni di euro più bonus per un totale di oltre 5 lordi. Un’offerta che di certo non si può paragonare a quella di Insigne ma che di sicuro era più che soddisfacente per un giocatore alla soglia dei 36 anni. Per amore del Genoa ha rifiutato e per amore del Genoa è pronto a riportare il suo club in Serie A..

continua su: https://www.fanpage.it/sport/calcio/criscito-rifiuta-i-milioni-del-canada-per-restare-al-genoa-in-serie-b-voglio-dare-una-mano/
https://www.fanpage.it/