Home Sport Sport Genova

Genoa, Bardonecchia pronta a ricevere team e tifosi

0
CONDIVIDI

La positiva estate del Grifo vola a Bardonecchia per il proseguimento della preparazione. Il comune più occidentale d’Italia, incastonato nella natura dell’Alta Val di Susa, si appresta a ospitare, per il terzo anno consecutivo, il ritiro della squadra di mister Ballardini e accogliere i supporter in arrivo.

E’ il prologo al debutto nelle competizioni ufficiali. Il Genoa sosterrà la prima seduta martedì pomeriggio, nell’impianto che sorge nel comprensorio sportivo della località alpina. C’è attesa in particolare per l’amichevole con l’Albissola di mister Fossati (2 agosto, ore 17), protagonista nella scorsa stagione di una cavalcata esaltante, valsa l’atterraggio in Serie C e una storica promozione. Sabato a Sète, in Francia, la settima uscita invece con il Montpellier.

L’amministrazione ha attivato, come da tradizione, un cartellone di eventi e manifestazioni al Palazzo delle Feste e nelle altre aree attrezzate. Spettacoli e concerti hanno attirato turisti in queste settimane e animato la vita nella località, tra le sedi dei Giochi Olimpici invernali 2006, anche per strutture sportive di nicchia ai suoi 1300 metri di altitudine. La perla della Val di Susa propone una ricettività alberghiera varia e attrattive a misura di famiglia. L’amichevole con l’Albissola darà modo di vedere in azione, tra gli avversari, alcuni giocatori allevati nel settore giovanile rossoblù, diretto dal responsabile Michele Sbravati e dal ds della Primavera Carlo Taldo. La partenza del team per il Piemonte martedì mattina.