Home Cronaca Cronaca Genova

Furti sui treni, due 20enni algerini arrestati dai carabinieri a Brignole

0
CONDIVIDI
Lasciato fuori dal carcere, non rispetta obblighi: 21enne africano arrestato
Carabinieri arresto (foto di repertorio)

I carabinieri di Ge-Centro, con la collaborazione dei colleghi di Forte San Giuliano, durante un controllo nei pressi della stazione ferroviaria di Genova Brignole hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto due 20enni algerini, senza fissa dimora, irregolari sul territorio nazionale, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriati.

I nordafricani, dopo essere stati identificati sono stati perquisiti e trovati in possesso di una macchina fotografica Canon con i relativi accessori e di cui non sapevano giustificare la provenienza e l’acquisto.

L’intero kit fotografico è quindi risultato essere stato rubato poco prima sul treno intercity Roma–Genova a una 40 enne genovese, che accortasi di essere stata derubata, ne aveva subito denunciato il furto.

I due stranieri sono stati presi e rinchiusi in carcere a Marassi.

La refurtiva è stata restituita alla passeggera genovese, che ha ringraziato i carabinieri.