Home Cronaca Cronaca Genova

Furti ad anziani, tre nomadi arrestati dalla polizia

0
CONDIVIDI
Arresto polizia (foto di repertorio)

Gli agenti della Squadra Mobile di Genova, in esecuzione di ordini di custodia cautelare, oggi hanno arrestato tre nomadi ritenuti autori di 13 furti in casa compiuti in danno di anziani residenti nel capoluogo ligure.

I tre operavano senza scrupoli, approfittando delle capacità persuasive di una delle componenti della banda, per insinuarsi nelle case di persone anziane e derubarle di denaro e oggetti preziosi. Fra le vittime dei furti, c’è anche una pensionata ipovedente che è stata anche aggredita perché aveva tentato di opporsi ai ladri violenti: le hanno portato via 4.500 euro.

Gli arrestati sono due uomini e una donna, che sono stati bloccati all’alba di oggi a Genova e in un campo nomadi di Tortona.

L’indagine svolta dagli investigatori di via Diaz era stata avviata un anno fa e si è conclusa stamane, quando sono stati eseguiti gli ordini di custodia cautelare in collaborazione con i colleghi della Squadra Mobile di Alessandria.