Home Economia Economia Genova

Fincantieri: allunga e rinnova tre navi Star Plus Initiative

0
CONDIVIDI
Star Breeze è la prima nave che fa parte del piano di allungamento e ammodernamento

Star Breeze è la prima nave che fa parte del piano di allungamento e ammodernamento Star Plus Initiative di proprietà dell’armatore Windstar Cruise, tra i principali operatori nel settore delle crociere di alta gamma. La nave per avere queste modifiche di miglioramento è stata consegnata allo stabilimento Fincantieri di Palermo.

Il costo di questo programma è del valore di 250 milioni di dollari e vede coinvolte tre navi Star Breeze, Star Legend e Star Pride della classe Star. Le tre principali fasi d’intervento sulle imbarcazioni sono: l’inserimento al centro dello scafo una nuova sezione lunga 25,6 metri; la sostituzione dei motori di propulsione e dei diesel generatori per una navigazione più attenta all’ambiente e l’ammodernamento di numerose sale pubbliche e delle cabine.

Questo genere di operazioni è molto sofisticato e delicato, per cui necessita di studi, progettazione e realizzazioni accurate perché tali modifiche determinano la stabilita e robustezza dello scafo. La Star Breeze ha una lunghezza di 134 metri, una stazza di circa 10mila tonnellate e una capacità di 212 passeggeri. Al termine dei lavori, sarà lunga circa 160 metri, con una stazza di circa 13 mila tonnellate e sarà in grado di ospitare a bordo 312 passeggeri.

Con l’esperienza acquisita attraverso  gli interventi di grande “chirurgia navale” progettati ed eseguiti per conto delle principali società armatrici, la società Fincantieri, attraverso la Ship Repair & Conversion della Divisione Services si è affermata come punto di riferimento a livello mondiale e ha consolidato la leadership del Gruppo nel comparto delle trasformazioni navali ad alta specializzazione. ABov