Home Cultura Cultura Genova

Festival della Scienza: gli appuntamenti del 1 novembre

0
CONDIVIDI
Festival della Scienza 2018. un incontro nella Sala del Maggior Consiglio

Prosegue la 16esima edizione del Festival della Scienza. Ingresso con biglietto Festival acquistabile sul sito www.festivalscienza.it o all’Infopoint/Biglietteria presso Palazzo Ducale – Cortile Maggiore, aperto dalle 09:30 alle 19:00.

Oltre alle mostre e ai laboratori, sono in programma 22 eventi tra conferenze, spettacoli ed eventi speciali.

Ricchissimo il programma delle conferenze che partirà alle ore 11:00 a Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio, con Amalia Ercoli Finzi: la signora delle comete. Amalia Ercoli Finzi dialoga “in famiglia” con suo genero, Tommaso Tirelli, autore del romanzo La signora delle comete, la cui protagonista è proprio ispirata alla temibile quanto amabile suocera. Da un punto di vista privilegiato ma sufficientemente distaccato, l’autore intervista la mamma della missione spaziale Rosetta sulle opportunità e le difficoltà incontrate lungo il percorso personale e professionale, tracciando un parallelo tra il personaggio di fantasia del libro e la minuta e al contempo grande scienziata.

Alle 15:00 a Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio, Il trucco c’è e si vede. Munita di un carrello ricco di prodotti di bellezza, la biotecnologa e divulgatrice Beatrice Mautino racconterà cosa si nasconde dietro ai numerosi slogan stampati sulle confezioni di trucchi, creme contro la cellulite e sieri antirughe, cercando di fare chiarezza per difendersi da truffe e false promesse.

Alle 15:30 a Palazzo Ducale, sala del Maggior Consiglio, Cambiare per crescere. Introdotte da Giulio Sandini, direttore del Dipartimento di Robotics Brain and Cognitive Sciences dell’IIT, due esperte dello sviluppo, Francesca Simion dell’Università di Padova e Monica Gori dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, racconteranno diversi aspetti di questo processo. In particolare, discuteranno di quanto siano determinanti i primi mesi e anni di vita nello sviluppo della mente e del corpo dell’essere umano. Inoltre, chiariranno come sia possibile insegnare ai bimbi ad utilizzare al meglio i propri sensi per interagire con il mondo circostante, anche in presenza di disabilità.

Alle 17:30, a Palazzo Ducale, sala del Minor Consiglio, Agenti Patogeni. Dialogo internazionale con Domenico Bosco, Daniele Cornara, Alberto Fereres Castiel.Ripercorrendo la storia delle più famigerate epidemie fino alle recenti acquisizioni scientifiche, si cercherà di far luce su un mondo vasto, sconosciuto e affascinante: i patogeni delle piante trasportati dagli insetti e i cambiamenti che questi innescano nell’ecosistema.

Alle 18:00 a Palazzo Ducale, Sala del Maggior Consiglio, La rivoluzione dei nanosatelliti con Pini Gurfil, coordinatore scientifico di SAMSON, Giancarlo Varacalli, primo tecnologo presso l’Agenzia Spaziale Italiana, e Paolo Gaudenzi, direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale dell’Università di Roma La Sapienza. L’ingegneria aerospaziale ha subito cambiamenti significativi negli ultimi due decenni. Al centro di queste trasformazioni vi è un processo di militarizzazione e distribuzione che ha portato alla creazione di satelliti altamente efficienti e di piccole dimensioni – in genere non più grandi di una scatola di scarpe – denominati nanosatelliti. La conferenza presenterà le caratteristiche principali di questo importante cambio di paradigma, evidenziando gli aspetti tecnologici relativi alla progettazione e al funzionamento dei nanosatelliti.

Alle 21:00, a Palazzo Ducale, sala del Maggior Consiglio, Privacy digitale. Lectio magistralis con Menny Barzilay, esperto di sicurezza informatica a livello mondiale, guiderà il pubblico nell’era oscura della privacy digitale. Un’epoca estremamente pericolosa e, al tempo stesso, molto affascinante.

Giovedì 1 novembre – Programma delle conferenze, eventi speciali e spettacoli.

11:00 Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio. Amalia Ercoli Finzi: la signora delle comete con A.Ercoli Finzi, T.Tirelli

15:00 Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio. Il trucco c’è e si vede con B.Mautino

15:00 Palazzo Ducale, Archivio Storico del Comune. Prossimi umani con F.De Filippo, M.Frega

15:00 Palazzo della Borsa, Sala del Telegrafo. Le cellule scambiano di continuo materiali e segnali con J.Meldolesi, C.Verderio

15:00 Galata Museo del Mare, Auditorium. Il mondo di Maria Gaetana Agnesi con R.Betti, M.Mazzotti

15:00 Palazzo Ducale, Informagiovani. Piante e animali terribili con D.Ticli

15:30 Palazzo Ducale, Sala del Maggior Consiglio. Cambiare per crescere con M.Gori, G.Sandini, F.Simion

16:00 Teatro della Tosse, La Claque. Martina Tremenda nello spazio

17:00 Galata Museo del Mare, Auditorium. Nanotecnologie: il futuro tra medicina e cura con S.Ballero, F.Stellacci

17:00 Museo Diocesano. È possibile insegnare a ridere a un computer? con M.Malvaldi

17:00 Acquario di Genova, Auditorium. Conversazioni Atomiche con G.Amelino-Camelia, F.Farina

17:30 Palazzo Ducale, Informagiovani. Il posto del sesso con G.Dalla Zuanna, A.Minello, A.Rosina

17:30 Palazzo della Borsa, Sala del Telegrafo. Cambia il clima, cambia il modo di raccontarlo con C.Carraro, A.D’Aprile, R.Giovannini

17:30 Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio. Agenti patogeni con D.Bosco, D.Cornara, A.Fereres Castiel

18:00 Palazzo Ducale, Sala del Maggior Consiglio. La rivoluzione dei nanosatelliti con P.Gaudenzi, P.Gurfil, G.Varacalli

18:00 Teatro della Tosse, La Claque. Flussi di Eco-Scienza con D.D’Alelio, E.Dattolo

18:00 Palazzo Ducale, Cisterne. Guarda il calor del sol che si fa vino con C.Amoretti, L.Bonardi, A.Borghini, A.Campisano

18:30 Palazzo Ducale, Archivio Storico del Comune. Biotecnologie e agricoltura: un viaggio attraverso il cambiamento con S.Salvi

21:00 Palazzo Ducale, Sala del Maggior Consiglio. Privacy digitale con M.Barzilay

21:00 Teatro della Tosse, Sala Trionfo. Lights and Waves Rhapsody con P.D’Avanzo, P.Damiani, I.Donnarumma, D.Rea, Martux-m, F.Ricci

21:00 Osservatorio Astronomico del Righi. Uno sguardo tra le stelle