Home Economia Economia Italia

Ex Ilva, si dimettono i commissari straordinari

0
CONDIVIDI
Ex Ilva, si dimettono i commissari straordinari

I commissari straordinari di Ilva, Corrado Carrubba, Piero Gnudi ed Enrico Laghi, hanno inviato una lettera di dimissioni al ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio.

A darne notizia lo stesso ministro in una nota del Mise.

Le dimissioni avranno decorrenza dal primo giugno 2019.

“A ore saranno individuati i nuovi commissari, che per il prossimo mese e mezzo affiancheranno i commissari uscenti che si occuperanno di tutte le vicende relative ad Ilva”, ha dichiarato il ministro Luigi Di Maio.

“Ora – ha aggiunto Di Maio – per l’ulva inizia la Fase 2, nella quale non ci si limiterà alla gestione della procedura di amministrazione straordinaria, ma in cui progetteremo e realizzeremo il futuro di Taranto, concentrandoci in particolare sulle attività di bonifica e sul rilancio economico e sociale del territorio”.

“Domani – ha proseguito Di Maio – è prevista la prima seduta del Tavolo Istituzionale Permanente a guida del Ministero dello Sviluppo Economico”.