Home Sport Sport Genova

Empoli-Samp, D’Aversa: vittoria fondamentale al Castellani

0
CONDIVIDI

La Sampdoria di Roberto D’Aversa trova la prima vittoria in campionato e lo fa con una prestazione a tutto tondo al “Castellani” di Empoli.

«Nonostante il primo tempo siano partiti meglio loro – comincia il mister -, siamo stati bravi a non subire gol con una squadra che nelle ultime 15 partite casalinghe era andata sempre a segno. Nel secondo tempo però abbiamo dominato e legittimato la vittoria. Ci tengo a fare i complimenti ai ragazzi perché provano a riportare sempre in campo quello che viene preparato in settimana durante gli allenamenti e giocare sempre per vincere. Questa è una vittoria importante che ci permette di affrontare con maggior serenità la partita di giovedì con il Napoli, in un momento in cui il calendario non ci favorisce».

Singoli. «Il problema dei gol non sussiste – prosegue D’Aversa soffermandosi sui singoli -. Caputo è stato molto bravo, ma anche la prestazione di Quagliarella va evidenziata. Loro possono giocare insieme: finché partecipano a entrambe le fasi, va bene così. Ma la stessa cosa si può dire di Damsgaard e Candreva che sono determinanti per gli equilibri. La società è stata brava a trattenere i calciatori che avevano tante richieste ed ha inserito un attaccante come Caputo, che è garanzia di gol e qualità, e giovani interessanti. Non voglio dimenticare Yoshida e Colley che per me sono i migliori del campionato italiano e mi permettono di tenere la difesa alta».