Home Cultura Cultura Genova

Ecco il Westwing Now per creare il perfetto “house bar”

0
CONDIVIDI
Ecco il Westwing Now per creare il perfetto “house bar”

Creare un angolo bar in casa in poche mosse è una soluzione pratica e divertente per ricreare l’abitudine di gustarsi un aperitivo in compagnia, virtuale e non

Ecco i consigli di Westwing Now per creare il perfetto “house bar”, un piccolo angolo, in soggiorno, in cucina o dove più si preferisce, per vivere in casa il piacere dell’aperitivo proprio come fossimo al bar e senza rinunciare a cogliere l’occasione per esaltare ancora di più lo stile della casa.

L’allestimento di un house bar può iniziare dalla posizione dove si decide di collocarlo: una porzione di tavolo con uno (o più) sgabelli da bar, un tavolino o un  carrello di servizio come piano d’appoggio per drink e bicchieri: dai più delicati carrelli in stile glam, dorati, in vetro a specchio, ai più decisi carrelli moderni, sui toni del nero o metallici.

La scelta dei bicchieri è sicuramente un punto chiave nella preparazione del proprio angolo bar personale. La scelta del servizio potrà spaziare dai calici e flûte più indicati per gustare un buon vino, ai classici bicchieri da long drink e da cocktail a seconda dei propri gusti. Un ottimo accompagnamento ai bicchieri, che darà un tocco più caratteristico all’angolo bar, è la scelta dei sottobicchieri: dagli iconici design in marmo ai più bizzarri sottobicchieri con stampe colorate, a rustici intrecci in juta per la stagione più calda. Perfetti per servire i drinks su coffee table books, senza rischiare di rovinarli!

Ciò che da sempre un tocco in più ad ogni angolo della casa è l’utilizzo creativo degli accessori: cavatappi particolari, cannucce metalliche ecosostenibili, tovaglioli di accompagnamento e tappi per bottigliadelle forme più svariate: un piacere per noi stessi e un ottimo modo per far colpo sugli ospiti (virtuali e non)!