Home Cronaca Cronaca Genova

Due giorni di sciopero avvocati penalisti per riforma penitenziaria

0
CONDIVIDI
Tribunale (foto d'archivio)

Oggi e domani gli avvocati penalisti incrociano le braccia fermando, di fatto, le attività della parte penale dei tribunali.

Questo in conseguenza dello sciopero nazionale indetto dall’Unione camere penali per le giornate del 2 e 3 maggio: niente udienze quindi a Genova, Savona, Imperia e La Spezia.

Lo sciopero è stato determinato dalla mancata attuazione della riforma penitenziaria e sensibilizzare istituzioni ed opione pubblica su tale argomento.

Alla fine del marzo scorso l’esame del primo decreto attuativo della riforma dell’ordinamento penitenziario era stata rinviata alla prima riunione consiglio dei ministri dopo le elezioni.

Agli inizi di aprile, però, il mancato inserimento dei decreti legislativi attuativi della riforma nei lavori delle Commissioni speciali parlamentari ha fatto partire la protesta.