Home Politica Politica Genova

Due genovesi eletti al Csm: Cavanna in quota Lega e Benedetti in quota M5S

0
CONDIVIDI
Csm: eletti i genovesi Cavanna e Benedetti

Ieri il Parlamento, riunito in seduta comune, ha eletto gli otto componenti laici del Consiglio Superiore della Magistratura.

Si tratta di Alberto Maria Benedetti (730 voti dei parlamentari) Filippo Donati (726) Fulvio Gigliotti (726) Stefano Cavanna (723) Emanuele Basile (726) Alessio Lanzi (726) Michele Cerabona (719) David Ermini (723).

I genovesi eletti al Csm sono due: il docente di Diritto privato all’Università di Genova Alberto Maria Benedetti di 46 anni (eletto in quota M5S) e l’avvocato cassazionista Stefano Cavanna di 52 anni (eletto in quota Lega) che dal 2008 al 2013 è stato anche membro del Corecom della Regione Liguria.