Home Cronaca Cronaca Genova

Droga a Prè, carabinieri sequestrano covo spacciatori africani in via del Campo

0
CONDIVIDI
Sequestro carabinieri

Ieri sera gli investigatori della Stazione dell’Arma di Genova Maddalena, a seguito di servizi antidroga svolti via di Prè e via del Campo sono riusciti ad individuare il uno dei covi usati in zona dagli spacciatori di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’ultima settimana, gli instancabili carabinieri della Compagnia Genova Centro sono riusciti ad arrestare nei caruggi ben 15 stranieri, rendendosi conto che i vari pusher uscivano a svolgere la loro attività per strada con piccoli quantitativi, mentre tenevano nascosto in zona il grosso della droga.

Dopo avere effettuato il sedicesimo arresto, i militari si sono appostati nei pressi del covo-alloggio in via del Campo e dopo aver atteso il movimento dell’ennesimo spacciatore di droga, hanno deciso di intervenire bloccando un marocchino.

All’interno dell’appartamento sono stati quindi trovati diversi tipi di sostanza stupefacente, tutta già confezionato e pronta per le attività dei pusher su strada.

Sono state sequestrate 10 dosi di  marijuana del peso di 15 grammi circa, 5 grammi di hashish confezionato e 10 grammi di cocaina/eroina già pronta per lo spaccio al dettaglio, nonché diverso materiale utile al confezionamento.

Il marocchino di 40 anni, pregiudicato e mai rimpatriato, è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.