Home Cronaca Cronaca Genova

Dopo la neve, pericolo ghiaccio e vento: scuole aperte a Genova, parchi chiusi

0
CONDIVIDI
Genova imbiancata. Foto di Andrea Scivolo

Dopo una notte passata senza problemi in tutta la Liguria con Polizia Locale e Vigili del Fuoco che non hanno compiuto interventi di rilievo, l’allerta gialla per neve in Liguria è terminata alle 6 di oggi.

Ora la preoccupazione è concentrata sul pericolo ghiaccio sulle alture e nell’entroterra, oltre al forte vento.

Per questo motivo, stamane è stato chiuso il terminal Psa Voltri con conseguenze al casello autostradale di Genova Prà.

A Genova le scuole sono aperte, mentre sono chiuse quelle di Bargagli, Davagna e Celle Ligure.

Nel capoluogo ligure restano chiusi, per il forte vento i cimiteri e i parchi comunali, mentre la Sopraelevata è vietata a motocicli, telonati e furgonati.

Dopo una giornata con la neve, il cielo risulta terso e pulito, ma le temperature si mantengono basse, anche se sopra lo zero termico.

La scorsa notte si sono registrate basse temperature a Poggio Fearza (Imperia) con -9.2 e Pratomollo (Genova) con -8.4. Alle 7.15 sempre queste due stazioni le più fredde rispettivamente con –7.9 Poggio Fearza, -7.1 Pratomollo; segue Monte Settepani (Savona) con -6.8. Ecco le temperature che si registrano in altre stazioni significative e che segnalano incrementi rispetto alla serata di ieri: Santo Stefano d’Aveto -3.4, Torriglia -1.0, Sassello -0.7, Busalla -0.7, Verdeggia Triora –0.3, Cairo Montenotte 0.9, Isoverde 2.1,  Varese Ligure 3.2, Savona Istituto Nautico 4.3, La Spezia 6.7, Chiavari 6.8, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 7.4, Sanremo 9.4.

Gli esperti meteo hanno poi indicato mare molto mosso alla boa di Capo Mele (temperatura dell’acqua di 14.1 gradi).

Al momento, quello che preoccupa maggiormente è il vento con punte massime sui rilievi a 133.2 km/h e una media di 103.7 al Lago di Giacopiane. Sulla costa si è registrata una raffica di 103.3 km/h a Marina di Loano.

Previsioni del tempo.

Oggi. Fino al primo mattino, residui fenomeni nevosi deboli o localmente moderati negli interni e possibili spolverate nevose sulla costa di A e B; gelate diffuse, in particolare nelle zone già interessate dalle precipitazioni.

Venti di burrasca forte dai quadranti settentrionali su tutte le zone con possibili raffiche fino a 100-120 km/h. Mare ancora agitato per onda da Nord su A.

Diffuse condizioni di moderato disagio fisiologico per freddo.

Domani. Nelle ore notturne temperature molto basse che daranno luogo a gelate diffuse nell’interno e localmente sui versanti costieri. Cielo sereno. Venti ancora forti da Nord con raffiche fino a 70-80 km/h.

Una vista odierna del Porto Antico di Genova