Home Cultura Cultura Genova

Domenica il Galata Museo del mare diventa maggiorenne

0
CONDIVIDI
Domenica il Galata Museo del mare diventa maggiorenne
La goletta Amore mio

Domenica il Galata Museo del mare diventa maggiorenne e per i piccoli visitatori uno splendido regalo di Geronimo Stilton

Domenica il Galata Museo del mare diventa maggiorenne, il 31 luglio 2022 il Galata Museo del Mare diventa maggiorenne e per festeggiare i 18 anni dall’apertura e il recente ritorno del sommergibile restaurato, ospita diverse iniziative in Darsena, nell’area dell’S518 Nazario Sauro, rivolte ai visitatori del Museo.

Domenica 31 luglio dalle 10 alle 22 i visitatori del Galata Museo del Mare potranno prendere parte ad una giornata di festeggiamenti che prevede: l’apertura straordinaria del Museo fino alle 22, con ultimo ingresso alle 21; alle 11 alle 12, in base alla disponibilità, visite accompagnate al Sommergibile Nazario Sauro con guide d’eccezione, ovvero ex sommergibilisti dell’associazione CNS, a disposizione del pubblico per raccontare le storie più emozionanti della vita a bordo, gli strumenti in uso e il loro principio di funzionamento e le diverse parti del natante.

Attività inclusa nel prezzo del biglietto, (prenotazione obbligatoria) telefonando in biglietteria allo 010 2533555 o scrivendo un’e-mail accoglienza@galatamuseodelmare.it.

Dalle 10 alle 17.30, ad orari prestabiliti e su prenotazione, i visitatori potranno salire a bordo di “Amore Mio”, l’imperdibile goletta di “Capitani Coraggiosi”. Progettata sulle linee delle golette del diportismo nautico americano, prendendo spunto da quelle disegnate da William Garden, questa imbarcazione ha molteplici fonti di ispirazione da cui nascono le sue linee, tra cui le famose golette dei banchi di Terranova celebrate nell’indimenticabile film “Capitani coraggiosi”.

“Amore Mio” è una goletta aurica costruita in legno nel 1958 secondo le migliori tradizioni che le permettono di navigare ancora oggi in perfetta forma, nelle sue strutture originali. Oltre al diporto “Amore Mio” è utilizzata per crociere addestrative degli allievi: domenica 31 luglio i visitatori potranno salirci a bordo e, in compagnia dell’Associazione Storia di Barche, andare alla scoperta delle arti marinare tradizionali. Le partenze della visita a bordo sono previste alle: 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30. La dimostrazione di come si issano le vele avverrà a questi orari: 11.30, 15.30, 17.30.

Dalle 18 alle 22, al primo piano dove è situato il locale S518, che gode di ampia terrazza con vista sulla Darsena, i visitatori potranno degustare un aperitivo, incluso nel biglietto d’ingresso serale al museo, con intrattenimento musicale a partire dalle ore 20.

In omaggio per tutta la giornata e a tutti i visitatori la guida bilingue del più grande museo marittimo del mediterraneo e per i più piccoli il Diario del capitano del Tempo di Geronimo Stilton.

Si ricorda infine che oltre al percorso espositivo del Museo, presso la Saletta dell’Arte è visibile fino al 3 settembre la mostra “MareMoto 4.0” di Alessandro Zannier, a cura di Virginia Monteverde e in collaborazione con ARTantide Gallery per il Movimento Arte Etica e CNR Istituto di ingegneria del Mare di Genova. L’esposizione è una personale d’arte contemporanea unica nel suo genere, nata dal confronto tra il lavoro concettuale dell’artista Alessandro Zannier e i big data ambientali forniti dagli istituti di ricerca come il CNR di Genova.

Alessandro Zannier presenta una serie di opere di natura digitale, installativa e pittorica, che ragionano sull’iperconnessione globale e sull’impatto immediato che i danni ambientali hanno oramai da un punto all’altro del mondo.

Il costo del biglietto del Galata Museo del Mare dalle 18 alle 22, comprensivo di visita al Nazario Sauro e di aperitivo con musica, è di 20 euro. Dalle 10 alle 18 il costo della visita al Galata Museo del Mare, al sommergibile Nazario Sauro e alla goletta “Amore Mio” è di 17 euro.