Home Cronaca Cronaca Savona

Dj accusato di stalking, ma è in ospedale per un’aggressione: sono io la vittima

0
CONDIVIDI
Ospedale San Paolo di Savona

Un dj savonese è stato accusato di stalking dalla ex fidanzata, ma a seguito di una violenta aggressione l’altro giorno è finito al San Paolo, nel reparto di traumatologia, per fratture multiple e lesioni varie. Così ieri non ha potuto essere interrogato dal gip, che ha rinviato di alcuni giorni l’udienza.

Il 40enne, originario della Valbormida, attraverso il suo legale, ha in sostanza dichiarato di essere lui “la vittima di questa vicenda” e di non avere mai perseguitato la donna: “Sono innocente e lo dimostrerò”.

Il ferito ha spiegato di essere stato picchiato da un uomo e che presenterà denuncia. I fatti sono ancora da chiarire e gli investigatori dovranno anche capire se esistano eventuali collegamenti e connessioni fra la relazione sentimentale e la violenza subìta dal dj.

 

!-- Composite Start -->
Загрузка...