Home Cronaca Cronaca Genova

Disturba i vicini e poi aggredisce carabinieri con pugni e calci: senegalese arrestato

0
CONDIVIDI
Carabinieri arresto (foto di repertorio)

La scorsa notte un senegalese di 40 anni, abitante a Uscio, stava recando disturbo al riposo delle persone, abitanti nello stesso condominio.

Gli inquilini, visto il prolungarsi dei rumori e degli schiamazzi notturni, hanno chiamato il 112 chiedendo l’intervento dei carabinieri.

I militari della pattuglia della Stazione dell’Arma di Rapallo, appena giunti sul posto, sono stati aggrediti dallo straniero con calci e pugni, minacce e frasi offensive.

Immobilizzato e condotto in caserma, il senegalese è risultato gravato da pregiudizi di polizia, irregolare e mai rimpatriato.

Pertanto, è stato arrestato per “resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale”.