Home Cronaca Cronaca Genova

Distinta e garbata signora narcotizza e deruba un ottantenne

0
CONDIVIDI
Distinta e garbata signora narcotizza e deruba un ottantenne

Una signora distinta e garbata narcotizza e deruba un ottantenne che l’aveva invitata a casa per un caffè.

Un signore dell’età di 80 anni, residente a Castelleto ha denunciato alle forze dell’ordine di essere stato derubato da una signora incontrata nelle strade di Genova.

L’ottantenne racconta di aver invitato la signora, all’apparenza molto gentile ed educata a prendere un caffè a casa. Si è fidato ammaliato dalla gentilezza della donna  e l’ha invitata; ma la donna ha messo qualche cosa nel caffè che ha narcotizzato l’ottantenne facendolo dormire per parecchie ore; poi  lo ha derubato approfittando del imminente sonno del ottantenne.

Al risveglio, ma ancora frastornato dal sonnifero, l’anziano signore ha constatato che la donna era sparita come ogni oggetto di valore e il denaro che il pensionato teneva in casa; ha chiamato subito la Polizia raccontando quanto era avvenuto. Una vera rapina con il rischio di morire visto che la sostanza usata per narcotizzarlo così velocemente avrebbe potuto ucciderlo.

La Polizia ha sequestrato alcuni oggetti che la malvivente ha maneggiato nella speranza di trovare delle impronte che conducano all’identificazione; ma anche per accertare che tipo di sostanza sia stata usata per narcotizzare l’ottantenne. ABov