Home Cronaca Cronaca Genova

Disco chiuse, rave party in Sarzano. Residenti: nessuna osservazione regole anti Covid

0
CONDIVIDI
Discoteche chiuse: alcol per strada, droga e rave party in Sarzano

“Le chiusure di alcune strutture dedicate al divertimento per i giovani hanno aumentato le situazioni di delirio nel Centro storico genovese”.

Lo ha dichiarato stamane Claudio Garau, ex portavoce di uno dei comitati di residenti nella zona di Sarzano.

“La scorsa notte e fino all’alba di oggi – ha spiegato Garau – un nutrito gruppo di ragazzi ha occupato piazzetta Re Magi e piazza della Colonna infame trasformandole in autentiche discoteche all’aperto.

Ovviamente nessuna osservazione alle nuove regole Covid-19.

Considerando le telecamere presenti in zona si può verificare quanto affermano i residenti esasperati non solo per il baccano, ma anche per gli spacciatori e consumatori di droga, gli ubriachi e il degrado in cui versa il nostro meraviglioso Centro storico.

Ci auguriamo che un nuovo esposto da parte dei residenti possa contribuire a un miglioramento della qualità della vita nella Città vecchia”.