Home Cronaca Cronaca Italia

Dad violata. Parla uno dei ragazzi denunciati, uno youtuber

0
CONDIVIDI
Un'immagine presente nella chat

Si sa di più in merito alla vicenda della Dad “violata”. A parlarne è proprio uno dei ragazzi denunciati e lo fa lui stesso sul suo canale preferito, Youtube, essendo lui stesso uno youtuber esperto di videogiochi con migliaia di follower.

Parliamo di Bibo Player, soprannome del milanese Lorenzo Proserpi.

Bibo qualche giorno fa ha postato un video dove ha raccontato della perquisizione con la Polizia Postale che si è presentata presso la sua abitazione alle sette del mattino.

Il video della Polizia Postale

“Hanno citofonato alle sette del mattino appena svegli… dei signori vestiti in modo normale alla porta… io pensavo fosse una rapina e invece erano della Polizia Postale di Genova con un mandato di perquisa… dicendo apri la porta o chiamo i vigili del fuoco e facciamo sfondare la porta. La situazione si fa veramente tesa, perché sembrava davvero che volessero entrare in casa e rapinarmi… Interviene mia madre e mi fa capire che sono veramente della Polizia Postale e con un mandato di perquisizione… Me lo fanno vedere e leggo velocemente ci capisco pochissimo.

Si fiondano in camera e mi sequestrano il telefonino e il pc, guardano tutte le chat…

Il video dello youtuber

Trovano una foto di un anno fa, marzo 2020, inizio lockdown, inizia la dad, cosa avevo fatto in quel periodo? Ero entrato in qualche video lezione di miei fan, di miei iscritti a salutare, magari anche i momenti in cui non c’è la professoressa… magari tre / quattro volte… una cosa che hanno fatto in tantissimi. Dopo un anno mi entrano in casa con l’accusa di intralcio allo svolgimento pubblico… per una videolezione”

Lo youtuber conclude il suo video con la frase “Secondo voi è stato giusto tutto quello che mi è successo?” L.B.