Home Economia Economia Genova

Covid-19: Banca Carige dona 150mila € per la raccolta fondi

0
CONDIVIDI
Banca Carige, sede centrale

Carige aderisce all’appello lanciato dal Presidente dalla Regione Liguria in questi giorni di grave emergenza sanitaria, dona 150mila euro e promuove una campagna di sottoscrizione che coinvolgerà i Clienti Carige e tutti i Liguri a favore delle strutture sanitarie della regione direttamente impegnate contro l’epidemia.

La Banca avvia l’iniziativa con un versamento di 150mila euro sul conto corrente dedicato che la Regione Liguria ha acceso in Carige ed invita tutti i clienti e la comunità ligure a mobilitarsi per l’emergenza. Le donazioni potranno essere effettuate tramite bonifico online al conto IT 36 F 06175 01406 000002857680 intestato alla Regione Liguria con la causale “Regione Liguria – sostegno emergenza Coronavirus”.

A supporto della sottoscrizione Banca Carige promuoverà una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione rivolta alla comunità regionale utilizzando sia i propri canali digitali e online sia spazi sui principali media. «La nostra sanità è impegnata in queste settimane in un grande lavoro al servizio di tutti – ha detto il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – e per questo ogni aiuto è prezioso.

L’iniziativa di un istituto di credito così radicato nel nostro territorio è una risposta di grande valore all’appello che abbiamo lanciato, è un gesto concreto di vicinanza a chi è impegnato in prima linea in questa grande sfida e un incentivo per gli altri. I liguri risponderanno come sanno fare, anzi stanno già rispondendo e questa tempestività, questa concretezza è un segno di forza e di grande speranza, pur nella difficoltà del momento. In una situazione che non ha precedenti nella storia recente è preciso dovere di tutti far fronte comune per gestire responsabilmente e superare questa emergenza.

Aderiamo quindi con convinzione all’appello rivolto alla comunità ligure dal Presidente della Regione Liguria, ente con cui Banca Carige ha un consolidato rapporto di collaborazione per lo sviluppo del nostro territorio – commenta l’Amministratore Delegato Francesco Guido – E’ un appello che facciamo nostro e che rivolgiamo a tutti i nostri Clienti, a tutti gli abitanti della nostra splendida regione, offrendo i nostri canali online ed i mezzi di comunicazione di cui disponiamo, insieme alla competenza delle nostre strutture e delle nostre Persone, per dare voce a questa iniziativa.

In questo difficile momento ci impegniamo, come banca dei liguri, a far fronte all’emergenza, in attesa, ne siamo certi, di impegnarci presto per poter creare sviluppo e benessere nel nostro territorio. Carige vuol tornare ad essere protagonista all’insegna di quell’andare “Avanti Veloce” che tanti liguri avranno visto nella nostra comunicazione le scorse settimane. Oggi, per noi, andare Avanti Veloce vuol dire ancor di più compiere gesti concreti per lasciarci alle spalle questa esperienza e tornare presto a progettare le nostre vite.»