Home Sport Sport La Spezia

Cosenza-Spezia, Lamanna: Combatteremo fino alla fine

0
CONDIVIDI
Lamanna

Una prestazione a dir poco sontuosa per Eugenio Lamanna, che però non è stata sufficiente per portare a casa punti pesanti dalla trasferta di Cosenza, con il portiere spezzino che esprime così il proprio rammarico per il risultato finale: “Dispiace tornare a casa senza nemmeno un punto, ma la squadra ha dato vita ad una buona prova in una gara decisa dagli episodi, a partire dalla severa espulsione di Mora, arrivata oltretutto sugli sviluppi di un calcio d’angolo inesistente; personalmente non amo mai parlare delle decisioni arbitrali, ma oggi il match è stato fortemente condizionato da queste e certe situazioni è inutile negarle.

Oggi eravamo partiti bene, a differenza delle scorse uscite in cui gli avvii erano stati sottotono, interpretando una buona gara anche in inferiorità numerica e voglio fare i complimenti a tutta la squadra, perchè reggere fisicamente oltre settantacinque minuti in dieci uomini, mettendo anche in difficoltà gli avversari su un terreno pesante non è da tutti: il risultato ci condanna, ma dobbiamo andare avanti con questa mentalità.

In classifica è cambiato poco o niente, ora dipende solo da noi, ma, ripeto, con questa mentalità possiamo chiudere davvero bene la stagione, perchè siamo una squadra matura e determinata”.