Home Consumatori Consumatori Genova

Cosa cambia per il Consorzio Focaccia di Recco

0
CONDIVIDI
Cosa cambia per il Consorzio Focaccia di Recco

Notizie sul Consorzio Focaccia di Recco, e nuove info sul ritorno della Liguria in zona gialla

I ristoranti del Consorzio Focaccia di Recco certo non si fanno cogliere impreparati e anche se non è semplice far ripartire nell’arco di 24 ore aziende ristorative che quando marciano a regime normale sono inarrestabili tanto è consolidata la loro capacità e professionalità, subito dal primo giorno possibile, riaprono per pranzo i ristoranti Manuelina, Da O Vittorio, Alfredo, Dal Ponte a Recco e a Sori Edobar e Il Boschetto. Dalla prossima settimana anche Angelo con L’Angolo dei F.lli Olivari a San Rocco, Lino e Vitturin. Anche il Panificio Moltedo G.B. che durante la permanenza nella zona arancione al sabato pomeriggio chiudeva, ora con il passaggio a gialla e la ritornata mobilità fra comuni ritorna ad aprire tutta la giornata.

Panifici e asporti Moltedo e Tossini a Recco, Revello a Camogli e Edobar a Sori potranno ritornare a far usufruire fino alle 18 ai propri clienti i tavoli di appoggio e le sedute messe a disposizioni dinanzi ai propri locali.

Fermo restando tutte le attività di asporto e delivery già in essere.

È di buon auspicio questo miglioramento per la Liguria che si spera porti ad un graduale sebbene lento ritorno alla normalità, quella normalità che mai come di questi tempi ci sembra il regalo più bello che le prossime festività natalizie possano portarci.

Facciamone tesoro, tutti. La Focaccia di Recco lo fà.