Home Cronaca Cronaca Genova

Controlli sul territorio della polizia a Genova: un arresto

0
CONDIVIDI

Ieri la polizia ha effettuato a Genova alcuni servizi di controllo del territorio nel centro storico e nel ponente cittadino, identificando nel complesso più di 60 persone, una delle quali arrestata in esecuzione di un ordine di carcerazione del Tribunale di Genova.

Nel pomeriggio, i servizi sono stati coordinati dai Commissariati di P.S. Pré e Cornigliano, che si sono avvalsi della collaborazione di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, di personale delle Forze territoriali (Pré) e della Sezione Annona della Polizia Municipale (Cornigliano).

Oltre all’identificazione delle persone sospette, si è proceduto al controllo di esercizi commerciali e dei veicoli (124 con il sistema Mercurio).

Un 26enne originario del Marocco, risultato irregolare in Italia, è stato segnalato per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione.

In serata, è stata la volta del Commissariato Sestri Ponente effettuare il servizio nella zona di competenza, sempre coadiuvato dal Reparto Prevenzione Crimine.

Durante il controllo in un bar è stato identificato un marocchino di 45 anni, a cui carico è emerso un provvedimento di carcerazione del Tribunale di Genova per espiare la pena di 11 mesi e 23 giorni di reclusione.

L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Marassi.