Home Cronaca Cronaca Genova

Controlli decreto Conte, clochard violento estrae cutter e minaccia agenti: arrestato

0
CONDIVIDI
Corte Lambruschini (foto d'archivio)

Ieri sera gli agenti delle volanti dell’U.P.G. e S.P. hanno arrestato un clochard 29enne per resistenza aggravata a pubblico ufficiale.

A segnalare la presenza del senzatetto in piazza Borgopila a Genova Brignole è stato il vigilante del parcheggio.

All’arrivo dei poliziotti il 29enne si è dimostrato sin da subito poco collaborativo e violento e ha minacciato gli agenti anche con un cutter.

Solo l’utilizzo del taser ha permesso di porre fine alla sua furia.