Home Economia Economia Italia

Contratti leasing per la nautica +21,9% con un picco al Nautico

0
CONDIVIDI
Il Salone Nautico 2020

“Anche in un anno così difficile come il 2020 la dinamica del leasing nautico è stata straordinariamente positiva. Soprattutto nei mesi estivi e dopo il Salone Nautico c’è stata un’impennata dei contratti”. A dirlo il direttore generale di Confindustria Nautica, Marina Stella, in occasione dell’incontro online su “Leasing nautico e noleggio: la nuova normativa” di giovedì 4 febbraio.

La conferma arrivano dai dati di Assilea, l’Associazione italiana leasing che esprimono come da gennaio a dicembre ci sia stata una crescita complessiva del 21,9% dei contratti stipulati, in tutto 398, per un valore di 594 milioni di euro in aumento del 17,3% con netta preponderanza per la nautica da diporto.

I nuovi leasing di imbarcazioni dal 2013 al 2019 sono cresciuti del 280% e il 2020 ha proseguito il trend con una crescita del leasing nella sola nautica da diporto del 19% sia in termini di valore che di contratti stipulati con un picco subito dopo il Salone Nautico di Genova.