Home Cultura Cultura Genova

Continuano gli incontri del ciclo Genova e il giornalismo

0
CONDIVIDI
Continuano gli incontri del ciclo Genova e il giornalismo

Sabato 28 novembre ore 17 videoconferenza on line incontro con Marco Frittella presenta e conduce Alessandro Giglio

Nuovo appuntamento online con il ciclo Genova e il Giornalismo, ideato da Antonio Ivan Bellantoni e promosso da Teatro Nazionale di Genova e Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale Genova, in collaborazione con Giglio Group. Sabato 28 novembre alle ore 17, collegandosi al canale YouTube o alla pagina Facebook del Teatro Nazionale di Genova sarà possibile seguire l’incontro con il giornalista Marco Frittella, noto conduttore di “UnoMattina”.

Frittella presenta il suo libro “Italia Green. La mappa delle eccellenze italiane nell’economia verde” (Rai Libri). Produrre seta con le bucce di arancia siciliana destinate alla discarica o una vernice non tossica con le fave di cacao. Queste sono solo alcune delle tante storie contenute in questo ampio reportage su quanto viene fatto nel nostro paese per affermarsi nell’era dello sviluppo sostenibile, dell’economia circolare, dell’agricoltura bio, della rivoluzione energetica, dell’e-mobility e della chimica green. Non un libro sullo “strano ma vero”, piuttosto un tentativo di seguire il cammino di un concreto progresso ambientale, tecnologico, scientifico, sociale ed economico per ottenere nuove eccellenze del made in Italy.

A conversare con il giornalista Rai sarà Alessandro Giglio, Presidente del Teatro Nazionale di Genova, che presenta e conduce tutti gli incontri di Genova e il Giornalismo.

“Italia Green” è acquistabile presso la Libreria del Teatro Ivo Chiesa.

Per seguire la video conferenza Facebook @TeatroNazionaleGenova | YouTube Teatro Nazionale Genova

Per informazioni sulla rassegna teatronazionalegenova.it | palazzoducalegenova.it

Marco Frittella, volto noto del TG1 di cui ha condotto per anni le edizioni di punta, già portavoce parlamentare, quirinalista e docente universitario di “Giornalismo Politico e Radiotelevisivo”, è Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana e conduttore di “Unomattina” su Rai Uno.