Home Cronaca Cronaca Genova

Continuano a vendere droga nei caruggi: arrestati nordafricani con pregiudizi di polizia

0
CONDIVIDI
Arresto (foto di repertorio)

Droga nei caruggi di Genova. Lo scorso fine settimana i carabinieri hanno arrestato due nordafricani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo è stato bloccato dalla pattuglia della Stazione Carabinieri di Maddalena.

Si tratta di un marocchino di 40 anni, gravato da pregiudizi di polizia, sottoposto alla misura dell’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria e mai rimpatriato.

E’ stato sorpreso mentre vendeva alcune dosi di “hashish” a un iracheno. Una volta perquisito, è stato trovato in possesso di ulteriori 2,5 grammi della stessa sostanza, una dose di “cocaina” e la somma di 50 euro, provento dell’illecita attività.

Il secondo nordafricano è stato acchiappato dai carabinieri di Carignano insieme a una pattuglia dell’Esercito dell’operazione “Strade Scure” presso la stazione metropolitana di San Giorgio mentre tentava di allontanarsi.

Identificato in un 23enne tunisino, senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, è stato trovato in possesso di 16 grammi di “hashish” e di 85 euro di banconote di vario taglio, provento dell’illecita attività.

Droga e denaro sequestrati.