Home Politica Politica Genova

Consiglieri regionali M5S: ci tagliamo lo stipendio. Soldi su fondo Protezione civile

0
CONDIVIDI
Danni maltempo, il lungomare di Rapallo

“Siamo certi che tutti i partiti e gruppi politici presenti in Parlamento e nelle Regioni, dopo l’apprezzamento del Dipartimento della Protezione civile al versamento da parte dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle di oltre 2 milioni di euro sul conto dedicato per il maltempo, aderiranno al nostro appello e provvederanno immediatamente a tagliarsi gli stipendi devolvendoli a questa causa”.

Lo hanno dichiarato i capigruppo M5S di Camera e Senato Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli.

“In perfetta sintonia con quanto proposto dai colleghi di partito a Roma – ha annunciato oggi la capogruppo regionale del M5S Alice Salvatore – in Regione Liguria faremo altrettanto. Vogliamo sostenere con atti concreti il Dipartimento e Sistema di Protezione civile, che tanto ha fatto e sta facendo per le regioni colpite dall’eccezionale ondata di maltempo delle ultime settimane.

Abbiamo pronto anche un ordine del giorno per impegnare il risparmio di spesa che si otterrà con la riduzione dei costi della politica (ossia il contributo regionale degli ex consiglieri) affinché sia destinato anch’esso alla Protezione Civile.

Destinare quei fondi a un corpo così importante in termini di sicurezza e prevenzione è una risposta concreta alla nostra regione e alla sua cittadinanza”.

I consiglieri regionali pentastellati al momento non hanno comunicato l’importo del taglio dei loro stipendi.