Home Economia Economia Genova

Città Metropolitana, via libera all’incorporazione di Atp Esercizio in Amt

0
CONDIVIDI

Primo sì all’incorporazione di Atp Esercizio in Amt per creare l’azienda unica di trasporto pubblico

GENOVA Il Consiglio della Città Metropolitana ha approvato lo scorso 25 settembre a larga maggioranza la delibera che prevede di arrivare all’affidamento diretto del servizio Atp ad Amt dopo l’incorporazione di Atp Esercizio.

Il provvedimento è stato approvato con 17 sì, un no e un’astensione di due consiglieri di centrosinistra.

La decisione presa dal consiglio di Città Metropolitana del capoluogo ligure segna il primo decisivo passo nell’affidamento in house del servizio di trasporto pubblico. Resta, tuttavia, il nodo della partecipazione del socio privato Autoguidovie.

Secondo quanto affermato dal Sindaco di Genova Marco Bucci Autoguidovie non potrà superare il tetto dell’8% delle quote e non potrà sedere nel Cda dell’azienda che “sarà a totale composizione pubblica”. Autoguidovie, inoltre, non potrà più partecipare a gare.

Marcello Di Meglio