Home Hi-Tech Hi-Tech Genova

Città Metropolitana di Genova, Garbarino: al via la nuova app Ecoattivi

0
CONDIVIDI
Città Metropolitana di Genova, consigliere delegato Claudio Garbarino (Lega)

“Sei un cittadino attento alla sostenibilità? Con la nuova app @Ecoattivi “carta della sostenibilità” la Città Metropolitana di Genova premia, con un ricco montepremi, i cittadini che adottano comportamenti rispettosi dell’ambiente”.

E’ il post pubblicato oggi su fb dai responsabili della Città Metropolitana di Genova.

Claudio Garbarino, consigliere delegato della Lega alla Pianificazione strategica, ha seguito direttamente il progetto e ha voluto subito provare la nuova applicazione.

“La app @Ecoattivi – ha spiegato Garbarino – è uno strumento smart che coinvolge tutti i cittadini, soprattutto i più giovani, che vengono così a sentirsi ‘soci’ di un progetto comune e accrescono il loro senso di responsabilità verso il proprio territorio, con comportamenti ‘sostenibili’, come ad esempio il #bike_to_work, l’utilizzo dei mezzi pubblici AMT , il compostaggio domestico, il prestito bibliotecario, la partecipazione ad eventi tematici relativi alla tutela ambientale, l’utilizzo degli #Ecovan di AMIU e molto altro, tutte attività che contestualmente consentiranno agli utenti di ‘guadagnare punti’ per partecipare al concorso”.

@Ecoattivi è disponibile dal 22 settembre al 31 dicembre 2021, per tutti i cittadini della Città Metropolitana di Genova, attraverso la app gratuita per smartphone omonima, con cui sarà possibile accumulare punti per ogni azione, e ottenere dei biglietti virtuali per partecipare all’estrazione dei premi in palio.

Per partecipare al concorso @Ecoattivi basta seguire le seguenti semplici istruzioni.

Installare l’app gratuita Ecoattivi disponibile per Android e IOS dai rispettivi store o su https://ecoattivi.it/ ed entrare nella sezione concorsi per poi iscriversi.

Per partecipare è sufficiente essere amanti dell’ambiente e avere compiuto 14 anni.

Sull’app vengono indicate le diverse attività che permetteranno di guadagnare punti: si può partecipare ai quiz, tracciare i propri spostamenti sostenibili e invitare i gli amici a essere “buoni e @ecoattivi”.

In parallelo, si può partecipare anche al concorso nazionale Ecoattivi, che mette in palio un’auto elettrica.