Home Politica Politica Genova

Cisterna cloroformio deragliata a Rapallo, Tosi: sfiorata una nuova Viareggio

0
CONDIVIDI
Treno merci deragliato, paura per cloroformio in centro città a Rapallo

“L’assessore  regionale ai Trasporti Gianni Berrino riferisca subito sulle circostanze e sulle cause del deragliamento del treno merci della notte scorsa a Rapallo, in pieno centro città. Solo un miracolo ha potuto evitare quella che sarebbe stata una vera e propria tragedia”.

Lo ha dichiarato stamane il consigliere regionale Fabio Tosi (M5S).

“Il treno, carico di cloroformio – ha aggiunto Tosi – è uscito dai binari senza per fortuna ribaltarsi e, potenzialmente, innescare un’esplosione a pochi passi dal centro abitato. Sull’episodio siamo pronti a depositare un’interrogazione urgente in Regione affinché sia fatta chiarezza sull’esatta dinamica dell’incidente e sulle eventuali responsabilità.

Ma, già oggi, attendiamo dall’assessore competente immediati chiarimenti sullo stato di manutenzione della rete ferroviaria nel centro città e garanzie sul rispetto di tutte le norme di sicurezza da parte del gestore.

Oggi il pericolo è stato scampato, ma i cittadini e i residenti di Rapallo meritano risposte e rassicurazioni convincenti affinché una nuova Viareggio non capiti mai più, né qui né in nessun’altra città ligure e italiana”.