Home Consumatori Consumatori Italia

Cheese ’19 a Bra dal 20 al 23 settembre. Pizza e pasta…a tutto formaggio

0
CONDIVIDI

 

CUNEO Continua il viaggio di avvicinamento di LN a Cheese 2109 la kermesse a tutto formaggio targata Slow Food in programma a Bra dal 20 al 23 settembre prossimi

Gli appuntamenti a tavola. Pizza e pasta, due simboli gastronomici d’Italia rivisti in chiave casearia

Ha 24 anni ma fa pizze da quando ne aveva 7. Con una presentazione così non può che essere napoletana!
Si chiama Jessica De Vivo ed è una delle più interessanti protagoniste del nuovo corso della pizza a Napoli. Il suo locale è il Mary Rose, nella zona universitaria di Corso Vittorio Emanuele, una delle strade più lunghe della città che congiunge Mergellina al Vomero.

Jessica De Vivo

La passione per il territorio si combina con una saggia rilettura della tradizione che trova casa a Cheese:

– in una strepitosa pizza fritta con ricotta, mozzarella, pomodoro, provola e pepe;

– nella Napulè, una pizza napoletana con cornicione farcito di ricotta e condita con polpette e mozzarella.

In abbinamento le birre Norbertus Weissbock e Soleya di Quality Beer Academy. In collaborazione con Agugiaro&Figna Molini.

Evento acquistabile online fino alle 12 del 19 settembre. Nei giorni di Cheese verifica l’eventuale disponibilità di posti presso la Reception Eventi.

Luogo: Cortile Scuole Maschili: Via Vittorio Emanuele II, 200,. data 21 settembre dalle 19 alle 20

Si scrive Boer, ma si pronuncia [b:ur], e quei due punti fonetici sono diventati il marchio della sua nuova avventura.

Mezzo italiano e mezzo olandese, Eugenio Boer è da sempre in movimento e giovanissimo, a soli tre anni, scopre la propria passione per la cucina, con la complicità di sua nonna, cuoca di professione. A soli 12 anni inizia il proprio apprendistato in un ristorante e, sempre giovanissimo, si perfeziona nelle cucine dei grandi: Alberto Rizzo a Palermo, Kolja Kleeberg a Berlino, Gaetano Trovato a Colle Val d’Elsa, Norbert Niederkofler a San Cassiano in Badia. Poi l’approdo a Milano, con la prima stella Michelin conquistata con Essenza, e ora la nuova avventura, nel ristorante che porta il suo nome.

Eugenio Boer

In una cucina d’autore ragionata, equilibrata, sofisticata ed elegante, Eugenio Boer apparecchia a Cheese una cena giocata sulle forme del latte e della pasta, dall’amuse-bouche al dolce.

Il menu
Spaghetti al pomodoro liquidi

Pasta fredda all’italiana

Trottole ai quattro formaggi

Scaloppine di Fassona crude, fontina valdostana e pasta di prosciutto crudo

Come un cannolo siciliano, omaggio al Maestro Corrado Assenza

In abbinamento una selezione di Franciacorta della cantina Guido Berlucchi (Bs). In collaborazione con Pastificio di Martino.

Appuntamento sei chilometri da Bra a Pollenzo che costituisce l’altro grande polo delle attività di Cheese ‘19. Da Bra a Pollenzo sono previste navette speciali, affinché si possa costruirvi un programma bello e intenso, spostandosi con facilità ed evitando di usare l’auto.

Evento acquistabile online fino alle 12 del 19 settembre. Nei giorni di Cheese verifica l’eventuale disponibilità di posti presso la Reception Eventi, data 22 settembre dalle 20 alle 23

Marcello Di Meglio