Home Cultura Cultura La Spezia

Cerco Abiti da sposa. Evento e sfilata a Sesta Godano

0
CONDIVIDI
Cerco abiti da sposa. Evento sfilata a Sesta Godano. Abiti storici.

Cerco Abiti da sposa

L’evento/sfilata, si svolgerà il prossimo 9 agosto alle ore 21:00 in piazza marconi a Sesta Godano. Attraverso gli abiti storici provenienti da Sesta Godano, Carro, Zeri e comuni limitrofi saranno raccontati usi e costumi della nostra società che negli ultimi cinquantanni ha vissuto rivoluzionari cambiamenti.

Pamela Daneri – referente dell’evento per conto dell’Assessorato alla Cultura di Sesta Godano – ha raccolto oltre 60 abiti; ha coinvolto più di 40 indossatrici di tutte le età (dai 18 ai 65) e almeno una 15ina di accompagnatori, mettendo in campo una sinergia fra enti, associazioni, privati cittadini che non è passata inosservata agli imprenditori locali, alcuni dei quali si sono proposti per contribuire alla manifestazione mettendo in campo le peculiarità delle proprie aziende.

Le “spose” e gli “sposi” arriveranno così in piazza Marconi a piedi ma anche a bordo di Auto moderne e d’epoca, carrozze e motociclette messe a disposizione di FrCAR e Officina Fregosi. Non mancherà lo spazio dedicato alle tradizioni e alle superstizioni legate al matrimonio, usi sedimentati nel tempo ma ancora portatori di forti significati apotropaici: dalle torte – messe a disposizione dell’evento da Cirikakes e dal Forno di Germano – fino ai confetti acquistati da Proloco Sesta Godano e Frazioni, passando per il bouquet che a Sesta Godano profuma della Lavanda dei Prati di Venere.  Non è mancato neppure il coinvolgimento delle Comunità Parrocchiali di Sesta Godano e di Rocchetta Vara che hanno concesso in prestito passiere per allestire il percorso della sfilata lungo la piazza.

La storia del Matrimonio – che si metterà in scena in piazza marconi – sarà raccontata dalle voci di Sabrina Colla e Angela Repetto – show girls di professione – assistite da Davide Calabria valletto della serata, nonché assessore alla cultura di Sesta Godano. “Saranno tante le sorprese e non mancherà anche qualche lacrima”, rivela sorridente Sabrina.

In zona “trucco e parrucco” saranno messe in campo le professionalità di Lorenzo Mezzetta, Raffaella Menini e Federica Lavaggi.

Fra gli abiti scende in piazza anche una mostra fotografica, realizzata dalla stessa Pamela Daneri dal titolo:”Qui non funziona niente”.

“La mostra  – il cui titolo vuole essere una simpatica provocazione – racconta attraverso le immagini la bellezza dirompente dei nostri borghi unitamente a quello spirito di liguritudineche ci caratterizza e ci porta da cercare conforto più nel mugugno che nella ricerca di soluzioni ai problemi quotidiani. In tal senso l’invito e ad affrontare la realtà non senza senso critico ma con  attiva partecipazione alla vita e alle scelte della comunità”.