Home Cronaca Cronaca Genova

Centro storico, senegalesi spacciano crack a una 29enne russa: arrestati

0
CONDIVIDI
Carabinieri arresto (foto d'archivio)

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri della Compagnia Ge-Centro hanno svolto un servizio di controllo e prevenzione dei reati nel Centro storico genovese e hanno arrestato due senegalesi.

Si tratta di un 24enne, abitante nella provincia di Vicenza, e di un 26enne, senza fissa dimora, entrambi gravati da pregiudizi di polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e mai rimpatriati.

Gli africani sono stati sorpresi mentre, in cambio di alcune banconote da dieci euro, cedevano della droga del tipo crack, a una 29 enne russa.

Durante la perquisizione il 26 enne è stato trovato in possesso di 9 grammi di marijuana e 60 euro.

Denaro e droga sequestrati.

Inoltre, è stata denunciata a piede libero una coppia di genovesi trovati in possesso di 1 grammo di marijuana. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato ulteriori 6 grammi della stessa sostanza, uno spinello artigianale, e due coltelli usati per tagliare la droga.