Home Politica Politica Genova

CasaPound contro il degrado: ripulita dalle siringhe scalinata Borghese

0
CONDIVIDI
Scalinata Brghese: CasaPound contro il degrado

Oggi militanti di CasaPound Genova sono entrati in azione contro il degrado, provvedendo a ripulire e mettere in sicurezza, per quanto possibile, la scalinata Borghese in Albaro (dedicata al ligure Giorgio Borghese, primo sindaco di Montevideo, capitale dell’attuale Uruguay).

Con questa azione il movimento di destra intende “inoltre riportare l’attenzione di cittadini e amministratori sull’abbandono della struttura, uno dei vuoti urbani più significativi dell’intera città”.

“Se ancora non si sanno quando e se partiranno i lavori di Scalinata Borghese – hanno aggiunto i militanti di CasaPound – quello che gli abitanti del quartiere ben sanno è il decadimento e il degrado in cui versa la struttura, se possibile peggiorato in questi ultimi anni di ‘investimento’ da parte dei privati e sostanziale menefreghismo sia delle precedenti che della nuova amministrazione comunale.

Da sottolineare come durante la pulizia i militanti abbiano rinvenuto aghi, siringhe e lacci emostatici abbandonati da tossicodipendenti e disseminati per la terrazza e lungo le scale. Un pericolo per tutti, specialmente per bambini e animali, che abbiamo rimosso”.