Home Cronaca Cronaca Genova

Caricamento in mano a loro: maxi rissa in pieno giorno, fuggi fuggi passanti impauriti

0
CONDIVIDI
Caricamento (foto di repertorio)

Genova violenta, anche in pieno giorno. Circa 30 persone disperse dalle Forze dell’ordine, che secondo quanto riferito sarebbero in gran parte straniere. La Polizia Municipale ha anche comunicato che l’episodio è avvenuto intorno alle 15 di oggi in piazza Caricamento, dove si è registrato un fuggi fuggi di pacifici passanti impauriti.

Sul posto sono intervenute due pattuglie della Polizia Municipale e altre due della Polizia di Stato. Gli agenti sono riusciti a disperdere il gruppo e alcuni sarebbero scappati nel dedalo dei vicoli della Città vecchia.

Due di loro, però, sono stati acchiappati dagli agenti della Polizia Municipale. Al momento non risultano feriti o contusi che si siano rivolti ai pronto soccorso cittadini.

Aggiornamento.

Secondo i primi accertamenti, nella vicenda sarebbero stati coinvolti un paio di residenti italiani, immigrati dell’Est europeo (romeni) e nordafricani (marocchini). Uno degli immigrati che bivaccano a Caricamento sarebbe stato sorpreso mentre orinava contro il portone di un palazzo. A quel punto sarebbero nati i primi diverbi, successivamente sfociati nel violento alterco, poi sedato dal tempestivo intervento degli agenti.

Se per la Polizia Municipale c’erano circa “30 persone” la Questura parla di circa “15 persone”.

Altri, tuttavia, hanno riferito che si sarebbero picchiati due o tre “contendenti”. Pertanto, ci sarebbe stato solo il pericolo di una maxi rissa. Rimane comunque l’emergenza di una situazione di insicurezza e degrado da risolvere.