Home Cronaca Cronaca Savona

Carabinieri sui bus Tpl con unità cinofile: individuati ragazzi con marijuana

0
CONDIVIDI
Nucleo Cinofili carabinieri (foto d'archivio)

Sono proseguiti anche nel fine settimana i controlli dei carabinieri nell’estremo ponente savonese in particolare per il contrasto all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, quali hashish e marijuana.

Così, dopo i controlli effettuati dai militari sui mezzi di TPL nella mattinata di venerdì scorso, con i militari che hanno fermato due giovani in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti, le operazioni sono proseguite nella serata di sabato, sempre sui mezzi del servizio pubblico.

Così alcuni giovani che si trovavano sui pullman, sono stati perquisiti dai carabinieri delle stazioni di Alassio, Laigueglia ed Andora, in collaborazione con gli agenti in borghese del nucleo operativo e gli uomini dell’unità cinofila di Villanova d’Albenga.

In particolare, grazie ai cani Eolo e Favolo, sono stati individuati,  identificati e segnalati cinque ragazzi, ai quali sono stati sequestrati in toto 50 grammi di marijuana occultati nei rispettivi zaini.